A.D.I. Isernia

Assistenza Domiciliare a carattere sanitario nei  distretti di Isernia e Frosolone

Dalla sede operativa C.S.S. di Isernia – Via L. Testa 15 – viene gestito il servizio di Assistenza Domiciliare per conto della ASREM sui distretti di Isernia e Frosolone.

Il servizio è rivolto a pazienti di ogni età non deambulanti, affetti da patologie acute o croniche riacutizzate, croniche stabilizzate ed evolutive non richiedenti il ricovero ospedaliero e, comunque, a tutte le persone di qualsiasi fascia di età con patologie permanentemente o temporaneamente invalidanti che necessitano di cure infermieristiche e fisioterapiche domiciliari.

Tale servizio si articola in tre tipologie:

  1. D.I.: Assistenza Domiciliare Integrata;
  2. D.P.: Assistenza Domiciliare Programmata;
  3. D.O.: Assistenza Domiciliare Oncologica.

A.D.I.: ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA (servizio rivolto a pazienti “complessi”)

Le modalità di accesso al servizio di Assistenza Domiciliare per prestazioni infermieristiche sono rappresentate dalla seguente figura:

figura 1

Le modalità di accesso al servizio di Assistenza Domiciliare per prestazioni fisioterapiche sono rappresentate dalla seguente figura:

figura 2

La dimissione protetta in A.D.I.

Nel caso in cui il paziente provenga da un ricovero ospedaliero, il reparto che lo ha avuto in carico provvederà alla “dimissione protetta” dello stesso.

Per dimissione protetta si intende la dimissione da un reparto di degenza di un paziente che ha problemi sanitari per i quali è necessario definire una serie di interventi terapeutici al fine di garantire la “continuità assistenziale” presso il suo domicilio.

La dimissione protetta è un’importante componente del processo assistenziale che si realizza con l’intervento integrato di Ospedale (reparto) – Territorio (ASREM/PUA – CSS) – e Medico di medicina generale.

I criteri di ammissione al percorso della dimissione protetta per il rientro a casa propria del paziente tengono presente le seguenti situazioni:

  • Il paziente ha raggiunto una condizione di “stabilizzazione” della patologia;
  • C’è il coinvolgimento del medico di medicina generale;
  • È disponibile almeno un convivente in grado di farsi carico della persona al proprio domicilio;
  • C’è una condizione di non autosufficienza (valutata e documentata) che non consenta il trasporto al di fuori del proprio domicilio per eventuali terapie.

A questo punto le modalità da seguire per l’accesso al servizio di Assistenza Domiciliare (infermieristica e fisioterapica) saranno le stesse descritte precedentemente con l’unica variante che sarà il

 

Per informazioni relative ai suddetti servizi di assistenza domiciliare sul territorio dei distretti ASREM di Isernia e Frosolone (IS) ed erogati dalla C.S.S., i nostri contatti sono:

COOPERATIVA SERVIZI SANITARI – SEDE LEGALE: VIA L. TESTA 15 – CAMPOBASSO

Centralino: 0865.412994

Fax.: 0865.411587

e-mail: adi@coopcss.it

Area Coordinamento A.D.I.:

Rosanna Russo e  Sabrina Di Vitto

 

Area fatturazione: 

Andrea Chiacchiari